Miscelatore sommerso XRW da 210 a 900

Miscelatore sommerso per il trattamento di acque reflue

La gamma di miscelatori sommersi RW è la nostra linea di alta qualità: garantiscono un’economia notevole durante il loro ciclo di vita e offrono affidabilità superiore. La gamma offre soluzioni che soddisfano i requisiti delle miscelazioni che avvengono in impianti di trattamento industriali e municipali e nell’agricoltura.

Vantaggi principali
  • Minor consumo energetico
  • Progettazione compatta e a tenuta di pressione
  • Disponibile versione interamente in acciaio inossidabile
  • Tempi di miscelazione ridotti
  • Rischio minimo di sovraccarico del motore
  • Affidabilità superiore e lungo ciclo di vita
  • Installazione semplice
  • Ridotti requisiti di ingombro
  • In opzione, sistema di tenuta triplo con doppia camera d’olio per avere la tranquillità che il motore sia veramente protetto
Applicazioni principali
  • Miscelazione e agitazione negli impianti di trattamento delle acque reflue e nelle aree industriali
  • Omogeneizzazione di effluenti fangosi altamente concentrati

Caratteristiche principali
  • Installazione semplice
  • Ridotti requisiti di ingombro
  • Motori Integral Premium Efficiency IE3 o equivalenti con potenze da 0,8 a 25 kW (1,2 - 35,5 CV)
  • Tenuta meccanica protetta da anello deflettore solidi
  • Monitoraggio delle tenute tramite sensori multipli
  • Thermo-Control System (TCS) offre allarmi tempestivi e arresto automatico
Caratteristiche tecniche

Gamma XRW

Flusso di miscelazione 0,23 - 1,79 m3/s (3’650 - 28’300 US gpm)
Diametro elica 210 - 900 mm (8” - 3 piedi)
XRW 210-300

I miscelatori sommersi ad alta velocità XRW 210 e XRW 300 sono dotati di motori a induzione di standard IE3 con rotore a gabbia di scoiattolo.

 

50 Hz (IE3) 60 Hz (IE2 / IE3)
Diametro elica 210 / 300 mm 210 / 300 mm (8” / 12”)
Potenza motore 0,8 - 2,9 kW 1,2 - 4,7 CV (0,9 - 3,5 kW)
Rendimento motore fino all’85% fino all’85%
Flusso di miscelazione fino a 0,23 m3/s fino a 0,23 m3/s (3’650 US gpm)
XRW 330, 400, 480 e 650

Nell’intervallo di velocità medie, i motori con magneti permanenti equivalenti allo standard IE3 di XRW 330, 400, 480 e 650 offrono il più basso consumo energetico.

 

50 Hz (equivalente IE3) 60 Hz (equivalente IE3)
Diametro elica 330 / 400 / 480 / 650 mm 330 / 400 / 480 / 650 mm (13 / 16 / 19 / 26 pollici)
Potenza motore 3 - 10 kW 4 - 13,4 CV (3 - 10 kW)
Rendimento motore fino al 91% fino al 91%
Flusso di miscelazione fino a 0,83 m3/s fino a 0,83 m3/s (13’200 US gpm)
XRW 750 e 900

I miscelatori a velocità medio-basse XRW 750 e XRW 900 sono equipaggiati con motori a induzione di standard IE3 con rotore a gabbia di scoiattolo e riduttore di giri.

 

50 Hz (IE3) 60 Hz (IE3)
Diametro elica 750 / 900 mm 750 / 900 mm (30 / 35 pollici)
Potenza motore fino a 22 kW fino a 33,5 CV (25 kW)
Rendimento motore fino al 92,3% fino al 93%
Flusso di miscelazione fino a 1,79 m3/s fino a 1,79 m3/s (28’300 US gpm)
Case studies
  • Case studies (EN)
    Ovunque i liquidi vengano pompati, miscelati o controllati, noi siamo lì. Scopri come le nostre soluzioni creano valore per i clienti e come possiamo rendere i tuoi processi di pompaggio e miscelazione più efficienti e redditizi, salvaguardando la tua produzione e garantendo affidabilità duratura.
Applicazioni
  • Equalizzazione
    La miscelazione delle acque reflue nel processo di equalizzazione è necessario al fine di prevenire la sedimentazione, la stratificazione e la formazione di odori. Potrebbe anche essere necessario per miscelare e omogeneizzare i flussi di acque reflue che arrivano da fonti diverse. Poiché il livello dell’acqua nel serbatoio di equalizzazione varia in maniera significativa e può a volte essere molto basso, i miscelatori richiedono requisiti elevati.
  • Processo biologico
    L’obiettivo del processo biologico nel trattamento delle acque reflue è di rimuovere sostanze organiche e biodegradabili attraverso il metabolismo di microorganismi e processi biochimici relativi.
  • Selettore
    Lo scopo di un serbatoio selettore è di controllare e limitare la crescita di batteri filamentosi e di migliorare la capacità di sedimentazione del fango. Sulzer offre una serie di soluzioni per creare le condizioni ottimali nel selettore.
  • Serbatoio di stoccaggio per fanghi
    Il serbatoio di stoccaggio per fanghi può essere utilizzato per svariati fini. L’applicazione più comune è la miscelazione e l’omogeneizzazione di fanghi primari, secondari o digeriti altamente concentrati. La soluzione utilizzata per miscelare lo stesso fango, o per miscelare il fango con i prodotti chimici addensanti dosati, dipende dalla struttura e dalla capienza del serbatoio di stoccaggio. I miscelatori sommersi XRW ed RW, come anche l’agitatore Scaba, possono essere utilizzati per fornire una miscelazione altamente efficiente. Per la riduzione dei solidi e il trasferimento dei fanghi dall’alimentazione dei fanghi al processo di disidratazione degli stessi, vengono utilizzate pompe volumetriche e trituratori Muffin Monster™.
  • Trattamento terziario
    Le acque reflue trattate occasionalmente potrebbero richiedere un ulteriore trattamento. Le norme locali sugli scarichi possono porre limiti rigorosi che non possono essere rispettati nemmeno dal processo più efficace, oppure potrebbe essere richiesta una qualità più elevata di acque reflue per il loro riutilizzo. Quando il trattamento terziario è necessario, possono essere applicati vari livelli di filtrazione, compresa una molto fine. Spesso tuttavia, uno stadio finale di miscelazione e areazione è sufficiente per raggiungere il risultato necessario. Quando questo è il caso, possono essere usati i miscelatori sommersi XRW e RW di Sulzer, assieme all’aeratore sommerso autoaspirante tipo ABS TA, XTAK e al sistema di diffusore a disco tipo ABS PIK, DS e Sucoflow.
Documentazione

Scheda tecnica

Manuale

Come possiamo aiutarti?

Chiama o scrivi ai nostri esperti per trovare la soluzione migliore.