Trituratori per canali aperti Channel Monster™

Trituratori potenti per stazioni di pompaggio e sezioni d’ingresso di depuratori

I trituratori Channel Monster™ rappresentano la tecnologia più avanzata per la riduzione dei solidi nelle acque reflue. Il brevetto Channel Monster™ utilizza tamburi rotanti di grigliatura che catturano i solidi convogliandoli verso il trituratore a due alberi. Il risultato è un sistema ad elevata capacità per grandi flussi di portata, in grado di gestire sia il tipico carico di materiali solidi che materiali più resistenti come legno ed eventuali sassi.

Caratteristiche e vantaggi
Trituratore bialbero

  • Trituratore bialbero a bassa velocità e alta coppia in grado di sminuzzare i solidi più resistenti
  • Tritura i solidi in parti più piccole rispetto ai trituratori ad albero singolo
  • La triturazione separa i materiali organici da quelli inorganici nel flusso di acque reflue
Tamburi griglianti a grande flusso

  • Tamburi di grigliatura rotanti e a grande flusso per impedire il passaggio laterale dei solidi senza ridurre la portata trattata
  • Tamburi perforati in acciaio inossidabile con fori da 12 mm
Controlli e monitoraggio automatizzati

  • Proteggono le pompe e altre apparecchiature critiche da costosi danni e ostruzioni derivati dalla presenza di solidi
  • Il rilevamento automatico del carico riduce e protegge il sistema da eventuali danni
  • Adattabili ai requisiti del cliente e ai sistemi SCADA presenti nell’impianto
  • Memorizzano i dati operativi
Tecnologia Wipes Ready™

  • La tecnologia Wipes Ready impedisce la formazione di filacci ed il loro ricompattamento nel flusso dei reflui
Basso costo operativo

  • Pompe e tubi puliti significano cicli di funzionamento delle pompe più brevi e costi energetici inferiori
Applicazioni principali

I trituratori per acque reflue Channel Monster sono progettati per catturare e triturare i corpi solidi presenti nelle acque di scarico e sono installabili direttamente nei canali di adduzioni di:

  • Stazioni di pompaggio dove i solidi più resistenti devono essere triturati
  • Sezioni d’ingresso di depuratori per acque reflue
Tecnologia Wipes Ready®

I trituratori di acque reflue Channel Monster sono equipaggiati con gli esclusivi pacchetti tecnologici Wipes Ready. Sono progettati per catturare tutte le fibre presenti nelle acque reflue e sminuzzarle in piccoli pezzi evitando che si ricompattino in filacci o palle di fibre.

Materiali di costruzione
  • Tamburo rotante di grigliatura: acciaio inossidabile
  • Coltelli e distanziatori: lega di acciaio temprata
  • Alberi: esagonali in acciaio temprato
  • Carcassa e guide laterali: acciaio al carbonio
  • Tenuta: carburo di tungsteno
  • Telaio per i canali: acciaio inossidabile
Dati operativi

Modelli a tamburi singoli

Modelli a tamburi singoli

Altezza unità, incluso il motore (motore IEC IP55) mm

Altezza unità, solo trituratore mm Profondità unità,  min mm Larghezza canale, min mm Flusso massimo   m3/h Peso netto circa (motore IEC IP55) kg
CMD1810-XDS2.0 1538 775 578 552 420 323

CMD2410-XDS2.0

1681 918 733 552 584 563
CMD3210-XDS2.0 1881 1118 933 552 820 576
CMD4010-XDS2.0 2081 1318 1130 552 1057 633
CMD6010-XDS2.0 2598 1835 1648 552 1700 778

Modelli a due tamburi

Modelli a due tamburi Altezza unità, incluso il motore (motore IEC IP55) mm Altezza unità, solo trituratore mm Profondità unità,   min mm Larghezza canale, min mm Flusso massimo   m3/h Peso netto circa (motore IEC IP55) kg
CDD1810-XDS2.0 1538 775 578 552 591 626

CDD2410-XDS2.0

1681 918 733 552 852 667
CDD3210-XDS2.0 1881 1118 933 552 1243 701
CDD4010-XDS2.0 2081 1318 1130 552 1650 735
CDD6010-XDS2.0 2598 1835 1648 552 2775 837
Opzioni

Sistema di controllo intelligente

  • Il sistema di controllo intelligente per il rilevamento del carico permette di invertire automaticamente la rotazione dei coltelli per eliminare eventuali intasamenti
  • Carcasse IP65 in acciaio inossidabile o acciaio verniciato

Telai per pozzetti di raccolta personalizzati

  • Le guide laterali in acciaio inossidabile rendono semplice e rapida l’installazione e l’estrazione del Channel Monster, anche in stazioni di pompaggio profonde o strette
  • Per i telai si può scegliere tra acciaio inossidabile 304 o 316

Griglie a barre di troppo pieno

Deflettori a barre in acciaio inossidabile sono attaccate al telaio o al fondo del canale e forniscono una grigliatura aggiuntiva in caso di troppo pieno

 


Motori

  • Motore IP55 TEFC, standard
  • Motore IP55 TEFC per ATEX: (Ex de IIC T4), opzionale
  • Motore ATEX sommergibile IP68: (Ex de IIB T4), opzionale

Coltelli

  • 7, 11, 13 e 17*
  • opzione denti

* Lame seghettate Wipes Ready™


Tamburi di grigliatura

  • Tamburi perforati di 12 mm
  • Materiale: acciaio inossidabile 304
Disponibilità delle funzioni Wipes Ready™

Le tecnologie Wipes Ready applicate ai trituratori di acque reflue Channel Monster sono:

  • Coltelli Wipes Ready*: una combinazione di lame seghettate e distanziatori zigrinati che tagliano le fibre in due direzioni. Ne risultano particelle più piccole che non possono più ricompattarsi.
  • Guide laterali Delta P*: convogliano i materiali solidi verso i coltelli senza sacrificare la portata ed impediscono l’accumulo dei detriti nel trituratore
  • Controllo ottimizzato del taglio (Optimized Cut Control, OCC)*: il rapporto di trasmissione OCC ottimizza le velocità di rotazione per migliorare l’azione di taglio e la pulizia dei coltelli migliorando le prestazioni e prolungando la vita utile del trituratore.

* In attesa di brevetto

Case studies e articoli
  • Case studies (EN)
    Ovunque i liquidi vengano pompati, miscelati o controllati, noi siamo lì. Scopri come le nostre soluzioni creano valore per i clienti e come possiamo rendere i tuoi processi di pompaggio e miscelazione più efficienti e redditizi, salvaguardando la tua produzione e garantendo affidabilità duratura.
Video
Applicazioni
  • Serbatoio di stoccaggio per fanghi
    Il serbatoio di stoccaggio per fanghi può essere utilizzato per svariati fini. L’applicazione più comune è la miscelazione e l’omogeneizzazione di fanghi primari, secondari o digeriti altamente concentrati. La soluzione utilizzata per miscelare lo stesso fango, o per miscelare il fango con i prodotti chimici addensanti dosati, dipende dalla struttura e dalla capienza del serbatoio di stoccaggio. I miscelatori sommersi XRW ed RW, come anche l’agitatore Scaba, possono essere utilizzati per fornire una miscelazione altamente efficiente. Per la riduzione dei solidi e il trasferimento dei fanghi dall’alimentazione dei fanghi al processo di disidratazione degli stessi, vengono utilizzate pompe volumetriche e trituratori Muffin Monster™.
  • Stazione di pompaggio in entrata
    Le stazioni di pompaggio in entrata sono in qualche maniera simili alle stazioni di pompaggio terminali più grandi. A seconda della profondità della fognatura in entrata, la prevalenza di sollevamento può variare da 2 a 30 metri. Per evitare carichi d’urto idraulici, che incidono negativamente sul processo biologico, le stazioni spesso utilizzano in parallelo azionamenti a velocità variabile e/o svariate pompe.
  • Trattamento e trasferimento dei fanghi
    Le pompe, i miscelatori, i trituratori e gli agitatori Sulzer sono utilizzati per trattare, trasferire, miscelare e gestire i fanghi. La nostra gamma di pompe a cavità progressiva e volumetriche fornisce una portata quasi costante, con capacità di aspirazione per la gestione di tutti i tipi di fanghi non newtoniani e per i processi ad alta viscosità, tipicamente richiesti all’interno dell’impianto di trattamento delle acque reflue. La capacità di eseguire la manutenzione della pompa in loco riduce al minimo i tempi di fermo. I trituratori Muffin Monster™ proteggono le apparecchiature a valle. I fanghi trattati dai trituratori non ostruiscono valvole, scambiatori di calore, digestori, centrifughe e altre apparecchiature sulla linea dei fanghi.
Come possiamo aiutarti?

Chiama o scrivi ai nostri esperti per trovare la soluzione migliore.