Scarsità d’acqua

Lotta alla scarsità d’acqua nelle aree urbane

L’attuale scenario del cambiamento climatico prevede che entro il 2050 quasi la metà della popolazione mondiale vivrà in zone ad alto stress idrico con un accesso limitato ad acqua pulita e potabile. I governi, le istituzioni nazionali e internazionali, così come le società di gestione dell’acqua, sono alla ricerca di soluzioni in grado di soddisfare questa crescente domanda idrica globale. In qualità di pionieri industriali, Sulzer può collaborare con la tua società di gestione delle acque per affrontare tali sfide.

In molte regioni del mondo, la mancanza di fonti d’acqua potabile è diventata una preoccupazione fondamentale. Le popolazioni urbane aumentano, il che aggiunge difficoltà, e l’accesso ad acqua potabile è fondamentale.

La desalinizzazione dell’acqua marina è un mezzo importante per fornire un approvvigionamento sostenibile. Sebbene l’acqua potabile sia utilizzata per scopi diversi, come i processi industriali e agricoli, il 60% è destinato al consumo umano. Poiché l’energia è la principale spesa negli impianti di desalinizzazione, le aziende sono alla ricerca di soluzioni efficienti dal punto di vista energetico.

Le pompe Sulzer per la desalinizzazione dell’acqua marina sono leader del mercato in termini di efficienza. Pertanto, l’azienda supporta i propri clienti fornendo acqua potabile in modo efficiente dal punto di vista dei costi e del consumo energetico.

In qualità di leader di mercato nello sviluppo di pompe innovative di desalinizzazione dell’acqua marina, siamo perfettamente in grado di supportare la tua azienda nella fornitura di acqua potabile in modo efficiente dal punto di vista dei costi e del consumo energetico.

Da acqua marina ad acqua potabile: soluzioni efficaci per la desalinizzazione

La desalinizzazione dell’acqua marina è una soluzione promettente, e in rapida crescita, per combattere la scarsità d’acqua e soddisfare la crescente domanda idrica globale – vedi il diagramma sottostante. L’osmosi inversa, una tecnologia di desalinizzazione, richiede meno energia ed è meno costosa di altri metodi. Fornendo pompe ad alta efficienza, possiamo facilitare la fornitura di acqua potabile a prezzi accessibili e con basso consumo energetico.

Ci sono due metodi principali per convertire l’acqua marina in acqua dolce:

  1. Tecnologie di desalinizzazione basate su processi termici (come la distillazione a effetto multiplo o flash multistadio);
  2. Processi a membrana o di osmosi inversa — vedi il diagramma sottostante.

In passato, le tecnologie di desalinizzazione termica sono state predominanti in Medio Oriente perché gli impianti sono facili da gestire e i costi energetici bassi. L’attuale tendenza del mercato si sta ora orientando verso l’osmosi inversa; grazie alla sua imbattibile ecosostenibilità, più di due terzi degli impianti di desalinizzazione di recente installazione in tutto il mondo si basano su questa tecnologia.

Forniamo una gamma completa di pompe per la desalinizzazione dell’acqua marina o salmastra utilizzando processi ad osmosi inversa o ad effetto multiplo.

Per soddisfare le crescenti richieste, la nostra azienda è sempre più specializzata nello sviluppo e nel perfezionamento della nostra tecnologia di osmosi inversa.

Contribuiamo a ridurre i costi dei tuoi impianti di osmosi inversa

Nel corso degli anni, l’efficienza dei sistemi di recupero energetico è aumentata, contribuendo a ridurre i costi del ciclo di vita degli impianti. Le pompe svolgono un ruolo importante anche nella riduzione delle spese di esercizio.

Dall’inizio dello sviluppo delle applicazioni di desalinizzazione negli anni ’80, abbiamo offerto soluzioni che soddisfano le specifiche esigenze del mercato. In un impianto ad osmosi inversa, le pompe multifunzionali ad alta pressione utilizzano il 60% di tutta l’energia consumata nell’impianto di desalinizzazione. Ogni singolo punto percentuale di aumento dell’efficienza riduce i costi della produzione di acqua potabile, rendendo così il tuo impianto più efficace ed efficiente in termini di costi.

Questa gamma di pompe è stata sviluppata dagli ingegneri di Kotka, in Finlandia.

Pompe leader

I nostri team con sede in Finlandia e in Svizzera hanno sviluppato le nuove gamme di pompe MBN-RO e MSD-RO, appositamente progettate per le applicazioni di osmosi inversa. Queste pompe supportano la produzione efficiente di acqua potabile per i residenti, ma anche di acqua per i processi industriali.

Grazie agli eccellenti sforzi del nostro team, l’efficienza idraulica delle pompe è stata notevolmente migliorata grazie all’ottimizzazione della camera di aspirazione e al design della girante, del diffusore e della voluta.

Le nostre pompe sono già state fornite a diversi impianti di desalinizzazione in Medio Oriente e in Cina. I nostri impianti in tutto il mondo supportano la produzione di oltre tre milioni di m³ di acqua potabile al giorno.

Grazie al design idraulico avanzato delle nostre pompe, sia la gamma MBN‑RO che la gamma MSD‑RO offrono le pompe più efficienti sul mercato.
L’esclusivo design idraulico delle pompe SNS garantisce un pompaggio estremamente efficiente in varie applicazioni.

Efficienza assicurata

Poiché ogni kilowatt è importante quando si tratta di approvvigionamento idrico a prezzi accessibili, i nostri ingegneri hanno sviluppato pompe ad alta efficienza per il processo di aspirazione finale. Le pompe di processo SNS, originariamente progettate per il settore della pasta di cellulosa e della carta, possono essere utilizzate nei servizi ausiliari di osmosi inversa dell’acqua marina e in altre applicazioni nel mercato idrico. Raggiungono il massimo livello di efficienza e superano di gran lunga i requisiti dell’Unione Europea relativi ai prodotti legati all’energia.

Queste normative, che mirano a ridurre il consumo di energia, specificano i valori minimi di efficienza per le pompe idriche. Il MEI (Minimum Efficiency Index, indice minimo di efficienza) è stato posto a 0,4 all’inizio del 2015. Circa il 40% delle pompe idriche in uso non rispettano questa normativa. La gamma di pompe di processo SNS, presente sul mercato dal 2015, ha raggiunto un MEI di 0,7, chiaramente al di sopra dei criteri richiesti.

Trend futuri

Mentre regioni come l’Algeria, la Spagna, l’Australia e il Medio Oriente hanno costruito impianti molto grandi in passato, ora la tendenza sta iniziando a spostarsi verso impianti di piccole e medie dimensioni, più facili da costruire, installare, gestire e finanziare. Siamo in grado di supportare il tuo impianto di piccole e medie dimensioni fin dalle prime fasi del progetto, migliorando l’efficienza complessiva e garantendo la massima redditività possibile.

I nostri team di supporto dedicati possono aiutarti a offrire una fornitura di acqua potabile a prezzi accessibili, che sia anche efficiente dal punto di vista energetico.
Come possiamo aiutarti?

Chiama o scrivi ai nostri esperti per trovare la soluzione migliore.