Acque reflue commerciali senza scarico dei WC

Dagli alberghi agli ospedali: soluzioni per le acque reflue

Le acque reflue commerciali senza scarico dei WC arrivano da svariate fonti. Tutte le acque di scarico da complessi di appartamenti e altri grandi edifici residenziali, alberghi, stabilimenti industriali, cinema, teatri, ospedali, pub e altre tipologie di edifici pubblici devono essere trattate.

Acqua piovana, acque sotterranee e altre acque leggermente contaminate devono essere trattate in maniera appropriata così come l’acqua dalle inondazioni di cantine, o quella da pozzi in argilla o cemento, o acque reflue provenienti da serbatoi o pozzi di drenaggio. Sulzer può offrire supporto e una soluzione perfetta per ognuno di questi casi.

Pompa

Stazione di sollevamento

  • Stazione di sollevamento tipo ABS Nirolift
    Nirolift è un pozzetto indipendente in polietilene per l’utilizzo nel sottosuolo. Consente di pompare effluenti da lavatrici, lavandini, lavastoviglie, docce e vasche da bagno.

  • Stazione di sollevamento tipo ABS Sanimax
    Sanimax è una stazione di sollevamento per installazione a livello pavimento con pompa sommersa delle serie Robusta o MF e pompa per acqua ad alta temperatura MF 154 HW.

  • Stazione di sollevamento tipo ABS Saniset
    Saniset 1 e 2 sono pozzetti per una o due pompe, progettati per l’utilizzo sotto o sopra terra, che consentono il pompaggio di effluenti da lavatrici, lavandini, lavastoviglie, docce e vasche da bagno.

Pannello di controllo

  • Pannelli di controllo pompe
    È disponibile una vasta gamma di pannelli di controllo per consentire un’offerta di prodotti valida e flessibile. Vengono continuamente aggiunti nuovi pannelli per rispondere alle esigenze e alle richieste del mercato.

  • Pannello di controllo tipo ABS CP 112 e CP 212
    Il CP 112 e il CP 212 sono pannelli di controllo compatti per una o due pompe. Si collegano direttamente alle pompe fino a 5.5 kW (12 A) e sono disponibili in versione trifase o monofase. Sono disponibili anche le versioni Ex.

  • Pannello di controllo tipo ABS CP 114
    Il CP 114 è un pannello di controllo compatto per stazioni di pompaggio singole. È adatto per l’uso in applicazioni quali serbatoi, piccoli pozzi o applicazioni commerciali standard con un alimentatore monofase da 230 V.

  • Pannello di controllo tipo ABS CP 116 e CP 216
    I pannelli di controllo CP 116 e CP 216 per una o due pompe si collegano direttamente alle pompe fino a 5.5 kW (12 A). Il modem GSM / GPRS opzionale permette comunicazioni con AquaWeb o con i sistemi SCADA (Supervisory Control and Data Acquisition, Controllo di supervisione e acquisizione dati) utilizzando i protocolli Comli o Modbus. Sono disponibili anche le versioni Ex.

Dispositivo di misurazione

  • Dispositivi di misurazione
    È disponibile una vasta gamma di dispositivi di misurazione per consentire un’offerta di prodotti valida e flessibile. Vengono continuamente aggiunti nuovi dispositivi per rispondere alle esigenze e alle richieste del mercato.

  • Galleggiante tipo ABS KS
    Il regolatore di livello KS a galleggiante si utilizza per il controllo dei liquidi o l’attivazione di un segnale e opera in base al livello. È anche adatto per l’uso in fognature e per il controllo automatico del livello. Il regolatore di livello KS è resistente agli impatti e agli urti, è senza mercurio ed è ecocompatibile.

  • Sensore di livello tipo ABS MD 131
    L’MD 131 è un sensore di livello utilizzato per traboccamenti nei pozzetti delle pompe per acque reflue. Può anche essere utilizzato in altre applicazioni dove la conduttività del liquido è oltre i 20 µS/cm.

  • Sensore di pressione tipo ABS MD 124
    L’MD 124 è un sensore di pressione alimentato in circuito da 4 - 20 mA. È robusto e lo si può montare facilmente su una guida DIN da 35 mm. L’MD 124 è ideale per misurare i livelli di liquido utilizzando il principio del “tubo a bolla”.

  • Sensore idrostatico a immersione tipo ABS MD 126
    MD 126 è un sensore idrostatico di livello a immersione di alta precisione. Incapsulato in acciaio inox e resistente alle acque fognarie, è progettato per misurare i livelli di liquidi come acque di temporali e acque reflue nei pozzetti di aspirazione delle pompe.

  • Sensore idrostatico a immersione tipo ABS MD 127
    L’MD 127 è un sensore di livello sommergibile di alta precisione, con capsula in acciaio inossidabile e resistente alle acque reflue, con capacità di sopportare sovrapressioni. È progettato per la misurazione dei livelli di liquidi, quali acque piovane e acque di scarico, in pozzetti di pompaggio. Quando il sensore a due fili in circuito è collegato in serie a una sorgente CC, l’MD 127 genera un segnale di uscita da 4 a 20 mA proporzionale al livello del liquido.

Accessorio di controllo

  • Accessori per il monitoraggio e il controllo della pompa
    È disponibile una vasta gamma di accessori. Questo per consentire un’offerta di prodotti flessibile e valida. Vengono continuamente aggiunti nuovi accessori per rispondere alle esigenze e alle richieste del mercato.

  • Modem GSM 3G tipo ABS CA 523
    Il CA 523 è un modem 3G adatto all’uso con tutti i tipi di controller ABS dotati di linea di comunicazione RS 232. Il kit comprende il modem stesso, un’antenna dipolo di tipo T, cavo di alimentazione e un attacco per guida DIN. LED per indicare lo stato dell’alimentazione e della rete.

  • Modulo di comunicazione RS 485 tipo ABS CA 622
    Il modulo di comunicazione tipo ABS CA 622 permette di inviare e ricevere informazioni da apparecchiature periferiche attraverso il controller pompa PC 441 utilizzando l’interfaccia Modbus RS 485.

  • Pannello operatore tipo ABS CA 511
    Il CA 511 è un pannello operatore per il monitoraggio avanzato delle stazioni di pompaggio. Può essere usato solo in combinazione con l’unità di monitoraggio/controllo PC 441. La rete CAN‑bus gestisce le comunicazioni e fornisce l’alimentazione. Il display TFT da 480×272 pixel include 28 tasti per semplificare le operazioni e assicurare un’operatività semplice.

  • Unità di controllo di temperatura e infiltrazioni tipo ABS CA 462
    Il CA 462 è progettato per supervisionare e rilevare la temperatura e le perdite nelle pompe e nei miscelatori. L’amplificatore è alloggiato in un involucro adatto al montaggio su guida DIN standard. L’unità è disponibile con due tipi di alimentazione, 24 V CC o 110-230 V AC.

  • Unità di controllo infiltrazioni tipo ABS CA 441
    L’unità CA 441 esegue il monitoraggio delle infiltrazioni per pompe sommergibili. Con quattro ingressi di segnale, controlla fino a quattro singole pompe o una pompa con allarmi separati. L’unità può essere montata sia nel quadro elettrico che fino a 250 metri di distanza dalla pompa (utilizzando una messa a terra comune alla pompa). Il CA 441 può essere usato solo in combinazione con l’unità di monitoraggio/controllo PC 441.

  • Unità di controllo infiltrazioni tipo ABS CA 461
    Il CA 461 è progettato per supervisionare e rilevare le perdite nelle pompe e nei miscelatori. L’amplificatore è alloggiato in un involucro adatto al montaggio su guida DIN standard. L’unità è disponibile con due tipi di alimentazione, 24 V CC o 110-230 V AC.

  • Unità di controllo parametrici elettrici tipo ABS CA 443
    Il CA 443 è un dispositivo per la misurazione delle proprietà elettriche da utilizzare per una stazione completa o una pompa singola. Può essere connesso al PC 441 attraverso un’interfaccia CAN bus galvanicamente isolata e può essere utilizzato solo in combinazione con il controller pompa PC 441.

  • Unità di controllo temperatura tipo ABS CA 442
    Il CA 442 è un’unità di monitoraggio della temperatura con quattro segnali in entrata. Può monitorare fino a quattro pompe con allarmi combinati (un allarme per pompa) o fino a quattro allarmi separati utilizzando un’unità per pompa. Il CA 442 può essere connesso al PC 441 attraverso un’interfaccia CAN‑bus e può essere utilizzato solo in combinazione con l’unità di monitoraggio/controller PC 441.

  • Unità di espansione modulare tipo ABS CA 781
    Con l’unità di espansione modulare CA 781 potrai controllare un numero maggiore di pompe mediante il sistema PC 441 già esistente.

Controller pompa

  • Controller per pompe EC 531
    EC 531 è una soluzione onnicomprensiva per il controllo e il monitoraggio delle stazioni di pompaggio dotate di una o due pompe. EC 531 è dotato di un VFD (Variable Frequency Drive, variatore di frequenza) che include controllo PID e BEP (Best Efficiency Point, punto di miglior efficienza).

  • Controller pompa
    Per ottenere il funzionamento ottimale di diverse stazioni di pompaggio, Sulzer progetta dei controller pompa con caratteristiche potenti ed esclusive. È disponibile una vasta gamma di controller per rispondere a diverse esigenze.

  • Controller pompa tipo ABS PC 111
    PC 111 è un controller per pompa progettato principalmente per l’uso in stazioni di pompaggio per acque reflue municipali in gravitazione o sotto pressione. Le sue numerose funzioni, semplici da usare, migliorano l’efficienza e l’affidabilità della stazione di pompaggio per tutto il suo ciclo di vita.

  • Controller pompa tipo ABS PC 211
    PC 211 è un controller per due pompe semplice da usare ed è progettato principalmente per l’uso in stazioni di pompaggio per acque reflue municipali in gravitazione o sotto pressione. Le sue numerose funzioni migliorano l’efficienza e l’affidabilità della stazione di pompaggio per tutto il suo ciclo di vita.

  • Controller pompa tipo ABS PC 441
    PC 441 è un quadro di monitoraggio e controllo fino a quattro pompe, progettato principalmente per l’uso nelle stazioni di pompaggio per acque reflue municipali. PC 441 ha molte caratteristiche avanzate per minimizzare i costi operativi e aumentare la disponibilità della stazione di pompaggio per tutto il suo ciclo di vita.

  • Sistema di controllo tipo ABS PCx
    Il PCx è un sistema di controllo potente e tecnicamente avanzato che permette la formazione di un sistema scalabile, flessibile e modulare. È adatto per applicazioni quali impianti di trattamento delle acque reflue di piccole e medie dimensioni, impianti di trattamento delle acque, stazioni di aumento della pressione e stazioni di pompaggio delle acque reflue.